43° Report settimanale di Garanzia Giovani

Al 19 marzo 2015, i giovani che si sono registrati sono 465.785 (circa 12 mila in più rispetto alla scorsa settimana) e rappresentano l’83,2% del bacino di riferimento rappresentato da 560.000 giovani Neet.

 

Questo incremento, rispetto all’ultima rilevazione, va letto come il risultato di un costante e progressivo consolidamento del sistema informativo che ha permesso di migliorare il flusso delle informazioni dai sistemi informativi regionali a quello centrale.

Su un totale di 227.141 giovani presi in carico, sono 43.761 quelli cui è̀ stata proposta una misura.

Lunedì̀ è̀ iniziata l’esperienza di Servizio Civile Nazionale per i primi giovani che hanno scelto questa misura del piano. Si tratta di 948 ragazzi, di cui 943 cittadini italiani e 5 stranieri, impegnati in 227 progetti distribuiti nelle varie Regioni che hanno aderito alla misura. I progetti riguardano diversi settori: ambiente, assistenza, educazione e promozione culturale, patrimonio artistico e culturale, protezione civile.

Le aziende continuano ad inserire vacancy sul portale nazionale o tramite le Agenzie per il lavoro. Ad oggi, le opportunità pubblicate dall’inizio del progetto sono pari a 41.069, per un totale di posti disponibili pari a 59.198; di queste 7.032 vacancy sono ad oggi attive, per un totale di 10.039 posti disponibili.

 

Il 73,4% delle occasioni di lavoro è concentrata al Nord, il 12,5% al Centro e il 14,0% al Sud; lo 0,1% rappresenta le occasioni di lavoro all’estero.